Perchè imparai a raccontare?

raccontai favole,
ne scrissi di belle
mi piaceva il tuo sorridere,
dietro la tua sicurezza
leggevo la rabbia
e le lacrime mai nate.
L’amore è tornato,
tutto è passato
racconterò le favole
a chi le vorrà
un sorriso nascerà
ed io scriverò
come stasera!

telefono

Annunci

11 thoughts on “Perchè imparai a raccontare?

  1. …”raccontai favole,
    ne scrissi di belle
    mi piaceva il tuo sorridere,”…

    questo passaggio è una bellissima presa di coscienza,
    di maturità, le favole fanno sognare i piccoli e “sorridere” i grandi

    TADS

  2. vedo le favole come qualcosa che ci insegna a sperare e a credere, con l’impegno e la magia, in un lieto fine. sono un sofferto sogno rosa (come lo sfondo del tuo blog, mt).
    mi è piaciuta, buon we

  3. Le favole da bambina mi piacevano un sacco ,non ero mai sazia.
    Forse è per questo che ho cominciato a leggere,mi nutro di favole!
    un bacio♥
    liù

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...