Perchè è tanto difficile amare L’Italia! :(

Oggi è domenica sui canali della rai e di mediaset si sta cercando assolutamente il responsabile dei Morti uniche persone degne di essere ricordati, assieme a chi ha perso gli stendi di una vita, della terra sarda.
Mi si stringe il cuore, a sentire i discorsi di politici che si liberano delle colpe addossando a questo o a quello che li ha preceduto o chi è più in alto in grado, mi ha meravigliato non sentire ancora nessuno prendersela con Dio che ha mandato tanta acqua, anche qui in Campania, mi raccomando carissimo Papa Francesco cerchi di parlare col suo capo, metta una buona parola altrimenti si prepari a poggiare la testa sul patibolo.
Gli intervenuti parlano parlano e in mente mi viene il ritornello della canzone “Parole parole”, tranquilli aspettiamo il prossimo disagio e tutto cadrà nel dimenticatoio, per poi riemergere alla prossima calamità.
Siamo ridotti peggio degli anni del dopo guerra, si cerca in tutti i modi per pagare i debiti dell’Italia, ma nessun politico osi mai menzionare il proprio stipendio o la propria pensione, senza contare i vari previlegi, loro LAVORANO gli italiani sono solo sanguisughe che assorbono e non pagano le tasse. che brutta gente che siamo per fortuna che ci sono loro i politici.
Purtroppo non credo più a niente e nessuno se tutti quelli che stanno al potere, anche quelli che ci sono da un giorno si dimetteranno per non accedere mai più al governo, se non rinunciano a tutti i privilegi quali stipendi ,pensioni e altro, se non si mette la clausola che chi è stato eletto non può sedere a vita su quella dannata poltrona io mi rifiuto di pensare e di votare lupi famelici se proprio volessi decidere di crepare lo farò legandomi ad un albero e nel bosco e mi darò in pasto ai lupi che nel freddo inferno saranno affamati.
La politica non mi interessa, vorrei solo persone sane di mente e aperte di cuore che vogliano veramente bene L’Italia!
Anni di storia,sacrifici di un popolo, vite donate alla Patria di figli mai diventati padri,tutto distrutto, che tristezza!

italia1

Annunci

6 thoughts on “Perchè è tanto difficile amare L’Italia! :(

    • non credo che un blog possa smuovere la massa, gli animi si scalderanno quando verrà meno il loro modo di vita impresso nella testa,ognuno pensa per se, pochi pensano ai figli che non sanno cosa sia domani , tutti i giorni ringraziamo i nostri vecchi pensionati che ci coprono le spalle(naturalmente a chi ha la fortuna di averli)

  1. Quando non ci saranno più i genitori che con la loro pensione mantengono in vita figli e anche qualche nipote allora si che scoppieranno i primi tumulti !
    Ma fintanto che in Italia gira ancora qualche soldo è come se fossimo sul Titanic ,sta
    affondando ,mas ci sono ancora persone che ballano ,non si sa se per ignoranza o incoscienza!
    Un abbraccio MT♣
    liù

  2. certo che non è un blog che riscalda gli animi, è come una goccia nell’oceano. certo ognuno pensa al suo orticello. ma quando anche quell’orticello non potrà più essere coltivato allora combattermo tutti uniti contro l’oppressore, insieme lavoratori e giovani contro il vecchio ordine fondato sull’ingiustizia e sul privilegio

  3. Wünsche einen schönen Dienstag ja jeder sollte so leben wie es geht ist aber schlimm wenn alte Menschen nichts haben und Kinder helfen müssen die selber wenig haben.Auf der Welt müsste sich was ändern liebe Grüße und Freundschaft.Gislinde

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...