strano ,ma ti amo

una stanza come tante,

un orologio a muro fermo

che pare voglia riprendere

a scandire il tempo,

accompagnando il battito

di due cuori che unisoni

riempiono quel silenzio,

ormai non più sentito.

Le mani che scoprono

parti mai più cercate,

dimenticate, perchè

quel tempo andato

ci ha distolti dall’essere

ancora vivi…

Anche la luna

spia tra le imposte

lasciate aperte

per scoprire le incertezze

nel viso di chi ancora

una volta ha saputo

dirti :”strano,ma ti amo!”

amore2

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...